Therapeutic Expertise

Immunologia e trapianto


Immunologia e trapianto

Gli studi sull’immunosoppressione nel trapianto attualmente stanno affrontando problematiche significative poiché i loro obiettivi rimangono focalizzati sul miglioramento dei tassi di rigetto acuto e sulla sopravvivenza dell’organo nei primi 12 mesi. L’attuale disegno dello studio non porta a nuove terapie che migliorino gli esiti a lungo termine e pertanto rimangono insoddisfatti importanti bisogni medici. La comunità che si occupa di trapianti deve fornire dati di studi clinici che identifichino opzioni di trattamento superiori per sottogruppi di pazienti, al fine di consentire la valutazione dell’efficacia e della sicurezza di nuovi agenti. I disegni degli studio per un nuovo tipo di immunosoppressione nei trapianti devono essere ristrutturati in modo intelligente per assicurare il continuo miglioramento degli esiti clinici a breve e a lungo termine.

Con oltre 50 studi gestiti, OPIS è in grado di soddisfare i requisiti di studio più stringenti in questa sfidante area terapeutica.

Oltre 50 studi gestiti

Indicazioni: trapianto del rene, trapianto del fegato, trapianto di cuore, guarigione della ferita nel trapianto del rene, febbre periodica ereditaria, atopia, sclerosi sistemica, sindrome Sjögren primaria, APDS/PASLI

Fasi: II, IIb, III, IIIb, IV

Altri dettagli: studi interventistici e non interventistici, indagini cliniche con dispositivi medici, studi su adulti e su minori

Oncologia
Ematologia
Malattie cardiovascolari
Neurologia
Malattie respiratorie
Reumatologia
Immunologia e trapianto
Metabolismo e disordini nutrizionali
Oftamologia